7 March 2021

ARTIGIANATO: iscrizioni Fondo SAN.ARTI.

Fino al 15 febbraio 2021 sono aperte le iscrizioni al Fondo di assistenza sanitaria SAN.ARTI. per i familiari dei lavoratori dipendenti di imprese artigiane, per i titolari d’impresa artigiana, per i soci/collaboratori dell’imprenditore artigiano e per i loro familiari.

La decorrenza delle prestazioni al Fondo di assistenza sanitaria SAN.ARTI. è:
– per tutti i volontari già in copertura per l’anno 2020 che rinnoveranno l’iscrizione entro i termini sopra indicati dal 1° gennaio 2021 al 31 dicembre 2021;
– per tutti i volontari “nuovi iscritti” le prestazioni avranno carenza di 6 mesi e decorreranno dal 1° luglio 2021 al 30 giugno 2022.
Per “nuovi iscritti” si intendono tutti coloro che effettuano l’iscrizione come volontari per la prima volta e tutti coloro che, pur essendo stati iscritti come volontari in passato, non risultano in copertura per il 2020.
Per i titolari, soci e collaboratori si intendono:
A. imprenditori artigiani, titolari e legali rappresentanti di impresa artigiana, con o senza dipendenti;
B. soci delle imprese artigiane;
C. collaboratori degli imprenditori artigiani (familiari coadiuvanti, collaboratori occasionali);
D. titolari di piccole e medie imprese non artigiane che applicano i CCNL previsti all’articolo 2 del regolamento del Fondo, a condizione che abbiano lavoratori iscritti a SAN.ARTI..
La quota contributiva prevista per gli imprenditori artigiani, soci e collaboratori è:
– Età 18 ANNI (COMPIUTI) – 75 ANNI: Quota Contributiva € 295
Sono considerati familiari:
A. i familiari dei lavoratori dipendenti iscritti al Fondo SAN.ARTI. delle aziende che applicano uno dei CCNL presenti nel Regolamento;
B. i familiari dei lavoratori dipendenti delle Associazioni, datoriali e sindacali, confederali e categoriali, firmatarie degli accordi costitutivi e dei CCNL presenti nel Regolamento, delle Organizzazioni a loro collegate, delle loro articolazioni territoriali e/o associative, nonché enti e strutture collaterali iscritti a SAN.ARTI. Sono compresi i familiari dei funzionari in aspettativa non retribuita ai sensi della legge 300/70 iscritti a SAN.ARTI.
C. I familiari di imprenditori artigiani, dei soci di impresa artigiana, dei collaboratori degli imprenditori artigiani e dei titolari di piccole e medie imprese non artigiane che applicano i CCNL presenti nel Regolamento del Fondo.
Secondo quanto specificato dal regolamento del Fondo è consentita l’iscrizione delle seguenti tipologie di familiari:
– Il coniuge o il convivente;
– I figli da 0 a 18 anni
– I figli da 18 anni compiuti e fino al compimento del 26° anno di età.
Ai fini della validità dell’iscrizione del nucleo familiare, il coniuge/convivente e i figli da 0 a 18 anni devono risultare nello stato di famiglia del dipendente o del titolare/socio/collaboratore che sta perfezionando l’iscrizione. E ‘altresì obbligatorio iscrivere l’intero nucleo familiare limitatamente a soggetti sopra menzionati.
Il versamento della quota contributiva per i familiari è calcolato sulla base della fascia di età dei familiari, secondo il seguente schema:
– Età 0 – 18 ANNI: Quota Contributiva € 110
– Età 18 ANNI (COMPIUTI) – 75 ANNI: Quota Contributiva € 175