12 August 2022

Piani Sanitari 2021-2022 nell’industria metalmeccanica

Il Fondo di Assistenza Sanitaria Integrativa Metasalute ha comunicato che sono disponibili i Piani Sanitari valevoli per il biennio 2021-2022.

Per i lavoratori ed aziende dell’Industria metalmeccanica e dell’installazione di impianti e del comparto orafo e argentiero, iscritti al Fondo di Assistenza Sanitaria Integrativa Metasalute, sono disponibili i Piani Sanitari per il biennio 2021-2022.
Il Fondo rende disponibili il nuovo Modulo per la richiesta di rimborso cartacea e l’Autodichiarazione “Covid 19” da compilare e allegare al Modulo solo in caso di richiesta di rimborso delle seguenti prestazioni: spirometria; RX Torace; ECG; ecocardiogramma; Tac torace e prestazioni collegate a danni cerebrali.
Nel caso di una domanda di rimborso on-line o nel caso di richieste di autorizzazione di prestazioni sanitarie in forma diretta (Voucher Salute) l’Autodichiarazione “Covid 19” dovrà essere compilata e trasmessa alla Compagnia assicurativa, solo per le prestazioni sopra indicate, unitamente alla documentazione medica, tramite l’accesso all’aera riservata o tramite App del Fondo.
In caso di ricovero, non è necessario compilare l’Autodichiarazione “Covid 19” in quanto le informazioni necessarie alla Compagnia assicurativa per valutare la richiesta saranno reperibili all’interno della Cartella Clinica.
Si ricorda, inoltre, il rinnovo per tutto il 2021 del Piano Sanitario Integrativo “PROTEZIONE SINDROMI INFLUENZALI DI NATURA PANDEMICA (COVID-19)” rispetto al quale sono disponibili la Guida breve “Protezioni Sindromi Influenzali di natura pandemica”, le relative FAQ e lo specifico Modulo di richiesta di indennizzo.
Le prestazioni previste dal Piano Sanitario Integrativo “PROTEZIONE SINDROMI INFLUENZALI DI NATURA PANDEMICA (COVID-19)” sono estese ai dipendenti iscritti, a prescindere dal Piano Sanitario attribuito loro dall’Azienda.